Note Legali

Con l’accesso all’Area Pubblica Fornitori (l’”Area”), l’Utente accetta integralmente i seguenti termini e condizioni di utilizzo (le “Condizioni”).

 

Definizioni

  • Società: si intende Snam Rete Gas S.p.A., la quale gestisce i processi di qualificazione riconducibili alle proprie attività e a quelle del Gruppo Snam.
  • Gruppo Snam: si intende Snam S.p.A. (controllante) nonché Snam Rete Gas S.p.A., Stogit S.p.A., GNL Italia S.p.A. e loro controllate.
  • Utente Candidato Fornitore: si intende l’operatore economico che, dopo l’accesso all’Area, abbia presentato la domanda di qualificazione al fine di assumere, in caso di esito positivo del relativo processo di qualificazione, la qualità di Fornitore Qualificato.
  • Utente: si intende qualunque soggetto, ivi compreso l’Utente Candidato Fornitore, che accede all’Area.

Condizioni di carattere generale

  • L’Area è destinata all’uso per scopi professionali e la sua consultazione è gratuita.
  • L’accesso all’Area e l’utilizzo delle informazioni e dei dati ivi contenuti avviene sotto l’esclusiva responsabilità dell’Utente.
  • La Società potrà, in qualunque momento e con efficacia immediata, modificare le Condizioni, senza necessità di previo avviso dell’Utente.
  • La Società si riserva, a sua discrezione e senza preavviso, il diritto di modificare, limitare e/o escludere, temporaneamente o definitivamente, l'accesso ai contenuti dell’Area.

Responsabilità per i contenuti

  • I dati e le informazioni presenti nell’Area hanno finalità esclusivamente informative e non assumono carattere di ufficialità; l’utilizzo e la diffusione di tali dati e informazioni da parte dell’Utente avviene sotto la propria esclusiva responsabilità.
  • La Società non garantisce l’aggiornamento, l’accuratezza, la correttezza, la completezza e l’idoneità allo scopo dei dati e delle informazioni presenti nell’Area; pertanto, la Società stessa e il Gruppo Snam non assumono alcuna responsabilità con riferimento all’utilizzo e alla diffusione degli stessi da parte dell’Utente.
  • I dati e le informazioni presenti nell’Area hanno valore meramente descrittivo. In nessun caso tali contenuti assumono valore di consulenza professionale, né dagli stessi può derivare l’assunzione di alcun impegno da parte della Società e/o del Gruppo Snam.
  • Le norme e i criteri di qualificazione possono essere modificati o incrementati a discrezione della Società in qualunque momento, con efficacia immediata e senza necessità di preavviso. Gli Utenti Candidati Fornitori in attesa di qualificazione saranno tenuti a dimostrare il possesso degli ulteriori requisiti e/o ad ottemperare alle nuove norme.
  • La Società e il Gruppo Snam non assumono alcuna garanzia con riferimento ai siti esterni raggiungibili tramite i collegamenti presenti nell’Area. Pertanto, l’Utente accede a tali siti sotto la propria esclusiva responsabilità.
  • In nessun caso la Società e il Gruppo Snam potranno essere ritenuti responsabili per qualsiasi danno, diretto o indiretto, collegato all’utilizzo del sito e delle informazioni e/o elementi ivi contenuti, compresi quelli per il mancato funzionamento della rete internet (es. interruzione/sospensione del servizio e/o anomalie di funzionamento, virus, etc.), abuso da parte di terzi, danneggiamento o perdita di programmi o altri dati dai propri sistemi informatici.

Riservatezza

  • L’Utente Candidato Fornitore si impegna a tenere riservate e a non divulgare, salvo richiesta delle Autorità competenti e/o per espressa previsione normativa, le informazioni di proprietà della Società e del Gruppo Snam di cui verrà in possesso nel corso del processo di qualificazione (filosofie impiantistiche, soluzioni tecniche, ubicazione di impianti, percorsi di linee, specifiche, disegni, procedure, etc).
  • Allo stesso modo, la Società e il Gruppo Snam si impegnano a tenere riservate e a non divulgare, salvo richiesta delle Autorità competenti e/o espressa previsione normativa, informazioni di proprietà dell’Utente Candidato Fornitore, che lo stesso fornirà nel corso del processo di qualificazione (informazioni economiche-finanziarie, soluzioni tecniche adottate, disegni, specifiche, procedure, etc).
  • In nessun caso la Società e il Gruppo Snam potranno essere ritenuti responsabili per la diffusione delle informazioni e dei contenuti dell’Area all’interno della struttura dell’Utente, nel corso del processo di qualificazione.

Comunicazioni inviate tramite l’Area

  • L’Utente riconosce la propria esclusiva responsabilità per le comunicazioni, i messaggi e i dati trasmessi tramite l’Area, sollevando e tenendo manlevati la Società e il Gruppo Snam da ogni richiesta di risarcimento e/o indennizzo e/o altre pretese, domande e/o azioni di terzi per i pregiudizi arrecati dall’Utente.

Trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento UE 679/2016 - Base giuridica del trattamento e politica in materia di conservazione dei dati

Ai sensi del Regolamento UE 679/2016 (nel seguito “GDPR”) il titolare del trattamento dei dati raccolti nell’ambito del processo di qualifica è Snam Rete Gas S.p.A., con sede in Piazza Santa Barbara 7, 20097 San Donato Milanese (MI).I dati personali dell’Utente Candidato Fornitore saranno trattati per finalità collegate, derivate o comunque connesse alla sua valutazione di idoneità tecnica, economica e finanziaria, alla verifica in capo allo stesso di ogni requisito richiesto dalle norme applicabili o dal sistema di qualificazione, all’esecuzione dei contratti stipulati e/o allo svolgimento dei rapporti fra l’Utente e la Società/il Gruppo Snam.

  • Il conferimento dei dati personali da Parte del Candidato Fornitore è necessario per l’attivazione del Processo di Qualificazione, così come per l’espletamento delle attività di cui al punto che precede.
  • Oltre che per la finalità di cui sopra, i predetti dati potranno essere trattati per adempiere obblighi previsti dalla legge ovvero per adempiere a specifiche disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate.
  • I dati personali dell’Utente Candidato Fornitore saranno raccolti e trattati nel pieno rispetto delle modalità previste dal GDPR anche con l’ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati atti a consentire la loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione e distruzione.
  • Il trattamento dei dati relativo al Processo di Qualificazione ha luogo presso la sede del Titolare del trattamento ed è curato solo da personale dipendente incaricato e opportunamente istruito al fine di garantire la riservatezza ed evitare la perdita, la distruzione, gli accessi non autorizzati o i trattamenti non consentiti degli stessi dati.
  • Responsabile del trattamento dei dati personali per le attività di cui sopra è il Delegato al trattamento dei dati è l’Head SERVIZI AL PROCUREMENT.I dati dell’Utente Candidato Fornitore saranno conservati per un periodo di tempo non superiore a quello strettamente necessario agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati, conformemente a quanto previsto dagli obblighi di legge ovvero per ottemperare a specifici obblighi normativi o contrattuali, ivi inclusi quelli imposti dalle vigenti disposizioni in materia civilistica e fiscale e, comunque, con riferimento ai dati giudiziari, per un periodo di 6 mesi; invece, per quanto riguarda i dati personali, saranno conservati per tutta la durata del rapporto contrattuale in essere tra le Parti, nonché per ulteriori 10 anni dalla cessazione del rapporto stesso.
  • Il Titolare del trattamento potrà comunicare i dati personali dell’Utente Candidato Fornitore alle società del Gruppo Snam, esclusivamente per finalità collegate, derivate o comunque connesse alla sua valutazione di idoneità tecnica, economica e finanziaria, alla verifica in capo allo stesso di ogni requisito richiesto dalle norme applicabili o dal sistema di qualificazione, all’esecuzione dei contratti stipulati e/o allo svolgimento dei rapporti fra l’Utente e le predette società.
  • Il Titolare del Trattamento potrà altresì comunicare i dati personali dell’Utente Candidato Fornitore ai Professionisti e alle Società Terze dei quali si avvale per lo svolgimento delle proprie attività, con particolare riferimento alle attività: bancarie, finanziarie e assicurative; di gestione tecnica delle reti e dei sistemi informatici; di gestione del patrimonio mobiliare e immobiliare, con relative servitù; di progettazione e costruzione d'impianti e strutture oggetto dei nostri rapporti contrattuali; di valutazione rischi finanziari e di informazioni commerciali.
  • I dati personali non sono oggetto di diffusione a destinatari indeterminati né sono trasmessi all’estero.
  • La suddetta comunicazione dei dati personali dell’Utente Candidato Fornitore ai Professionisti e Società Terze riguarderà esclusivamente i dati necessari per il raggiungimento delle specifiche finalità cui sono destinati.
  • Il Titolare del Trattamento, su richiesta dell’Utente, renderà disponibile l’elenco dei predetti Professionisti e Società Terze.
  • I sistemi informatici e i software utilizzati per la consultazione e l’utilizzo dell’Area memorizzano, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di internet. Questi dati vengono trattati e impiegati al solo fine di ricavare informazioni statistiche sull’uso dell’area e per controllarne il corretto funzionamento.

Il Titolare del Trattamento rende possibile l’esercizio dei diritti indicati all’art. 15-22 del GDPR, tra cui:

  1. Diritto di accesso: diritto di ottenere dal Titolare la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e ad ulteriori informazioni su origine, finalità, categoria di dati trattati, destinatari di comunicazione e/o trasferimento dei dati, etc.
  2. Diritto di rettifica: diritto di ottenere dal Titolare la rettifica dei dati personali inesatti senza ingiustificato ritardo, nonché l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.
  3. Diritto alla cancellazione: diritto di ottenere dal Titolare la cancellazione dei dati personali senza ingiustificato ritardo nel caso in cui:
    • i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità del trattamento;
    • il consenso su cui si basa il trattamento è revocato e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
    • i dati personali sono stati trattati illecitamente;
    • i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale.
  4. Diritto di opposizione al trattamento: diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che hanno come base giuridica un interesse legittimo del Titolare.
  5. Diritto di limitazione di trattamento: diritto di ottenere dal Titolare la limitazione del trattamento, nei casi in cui sia contestata l’esattezza dei dati personali (per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali), se il trattamento è illecito e/o l’interessato si è opposto al trattamento.
  6. Diritto alla portabilità dei dati: diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali e di trasmettere tali dati ad altro titolare del trattamento, solo per i casi in cui il trattamento sia basato sul consenso e per i soli dati trattati tramite strumenti elettronici.
  7. Diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo: fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, l'interessato che ritenga che il trattamento che lo riguarda violi la Normativa Privacy ha il diritto di proporre reclamo all'autorità di controllo dello Stato membro in cui risiede o lavora abitualmente, ovvero dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione

Nel caso in cui il trattamento sia basato sul consenso, l’interessato può revocare in qualsiasi momento il consenso eventualmente prestato, ferma restando la liceità del trattamento eseguito prima della revoca.

Se l’interessato desidera avere maggiori informazioni sul trattamento dei Suoi dati personali, ovvero esercitare i diritti precedentemente indicati, potrà rivolgersi al Data Protection Officer scrivendo al seguente indirizzo mail: dataprotectionofficer@pec.snam.it

Codice Etico e Modello 231

L’Utente Candidato Fornitore si obbliga, per tutta la durata del processo di qualificazione, all’osservanza di quanto previsto dal Codice Etico e dai Principi del Modello 231 della Società consultabili nel sito.

Proprietà intellettuale

  • La documentazione, le immagini, i loghi, i marchi, i caratteri, la grafica, il software e ogni altro contenuto dell’Area sono di proprietà della Società e/o del Gruppo Snam, salvo diversa indicazione.
  • Il materiale, gli elementi, le informazioni e ogni altro contenuto dell’Area sono protetti da copyright.
  • L’utilizzo dei contenuti dell’Area non attribuisce all’Utente alcun diritto di proprietà intellettuale sugli stessi.
  • Non è consentito copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, ripubblicare, fare display per la ridistribuzione a terzi per scopi commerciali, salvo diversa espressa previsione e previo consenso scritto richiesto alla Società.
  • Non è consentito l’impiego dei contenuti dell’Area per finalità diverse e/o ulteriori a quelle espressamente indicate nelle presenti Condizioni.

Liceità dei fini

  • L’Utente si impegna ad utilizzare la presente Area, i suoi servizi ed applicativi solo per fini leciti e garantendo comunque la tutela della Società nonché del Gruppo Snam e dei terzi; ciò con particolare, ma non esclusivo, riguardo alla tutela della proprietà intellettuale e industriale, alla protezione dei dati personali e sensibili, alle vigenti norme in materia di reati informatici e alla normativa in materia di telecomunicazioni.

 

Legge applicabile, controversie e nullità parziale

  • Le Condizioni sono soggette alla legge italiana.
  • Per ogni controversia derivante o relativa alle Condizioni è stabilita la competenza esclusiva del foro di Milano.
  • Nel caso in cui qualsiasi disposizione, o parte di disposizione, delle presenti Condizioni dovesse essere dichiarata nulla, inefficace o annullata le restanti disposizioni si intendono impregiudicate.